Loading....

I sistemi di rivelazione incendi sono impianti antincendio elettronici in grado di individuare nel minor tempo possibile lo svilupparsi di un principio di incendio.

Questi sistemi antincendio hanno un ruolo sempre più importante negli edifici moderni e sono obbligatori negli edifici pubblici ed in molti edifici privati adibiti a lavorazioni con particolari rischi.

Il buon funzionamento di un sistema di rivelazione incendi consente spesso di salvare molte vite umane oltre a limitare i danni materiali. Un sistema di rivelazione incendi è costituito da una centrale elettronica di controllo, sempre attiva 24 ore su 24, a cui sono collegati particolari organi sensori in grado di rilevare fumo, fuoco, fiamme o calore.

In caso di allarme la centrale mette in atto le azioni per cui è stata programmata. Tutti i componenti di un impianto antincendio devono obbligatoriamente essere costruiti rispettando le normative internazionali UNI EN 54.

Tutti gli impianti di rivelazione incendi devono obbligatoriamente essere progettati ed installati da aziende abilitate al rilascio della certificazione di cui alla  lettera “G” della Legge n° 46 del 1990.

Alcuni modelli di impianti antincendio

  

Le nostre attrezzature antincendio

La SIS ROMA SICUREZZA realizza impianti antincendio con centrali da 1 a 1024 zone, tutte governate da microprocessori, esegue inoltre interventi specializzati di manutenzione antincendio.

Le centrali più sofisticate sono in grado di misurare costantemente il grado di efficienza dei sensori  richiedendo in automatico un intervento di pulizia al primo controllo semestrale (obbligatorio per Legge ). Quando uno o più rivelatori segnalano il possibile sviluppo di un incendio la centrale  attiva le contromisure programmate.

I segnalatori ( targhe ottico acustiche ) suonano e lampeggiano ad intermittenza. Le porte tagliafuoco si chiudono creando una barriera alle fiamme. I sistemi di spegnimento automatici entrano in azione estinguendo le fiamme in brevissimo tempo

In questo settore la SIS ROMA SICUREZZA ha una delle sue specializzazioni: la realizzazione di sistemi di spegnimento automatico tramite aerosol. Questa nuova tecnologia, di derivazione aerospaziale, permette l’utilizzo di piccole e maneggevoli unità estinguenti che in caso di incendio nebulizzano nell’aria un prodotto che reagisce con il fuoco soffocandolo.

La reazione è totalmente innocua per l’uomo e per le apparecchiature presenti e proprio per questo trova la sua migliore applicazioni in centri di elaborazione dati, quadri elettrici, cabine di trasformazione, etc.

Sistemi antincendio: modelli

  

Esempio di materiale antincendio

Modello : AM6000

Centrale antincendio analogica Notifier AM6000

Produttore : Notifier

La centrale antincendio analogica Notifier AM6000 è una centrale a microprocessore per la gestione di sistemi antincendio di tipo analogico sviluppata in conformità con le normative EN 54.2.

Può inoltre gestire impianti di tipo misto: incendio e gas tramite apposite interfacce per sensori GAS 4-20 mA. La centrale è disponibile sia nella versione per montaggio a muro, che nella versione Rack 19″ (occupa 9 unità standard).

Nella configurazione base, la centrale presenta 4 linee analogiche, ed è espandibile fino a 16 linee con l’aggiunta di 3 schede tipo LIB-600, ognuna delle quali fornisce 4 linee aggiuntive.

Richiedici subito un preventivo gratuito per l’installazione o la manutenzione impianti antincendio.

Contattaci ORA per un Preventivo Gratuito

Back To Top

Log In is required for submitting new question.